domenica 22 ottobre 2017

Libri per colazione - una domenica di segnalazioni #3

Buongiorno lettori!
Oggi tra le nuove segnalazioni vi propongo le prossime uscite di novembre e dicembre della UTET che non potete assolutamente perdervi!


SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: La vita segreta della mente
Autore: Mariano Sigman
Editore: UTET
Uscita: Novembre 2017
Pagine: 304
Prezzo: 20 €
Trama: Da dove vengono i nostri pensieri? In che modo prendiamo le decisioni e come formuliamo i giudizi nella vita di tutti i giorni? Qual è il vero ruolo dell’inconscio? Possiamo manipolare i nostri stessi sogni? Quali sono i confini della nostra identità? La vita segreta della mente è il frutto di oltre vent’anni di carriera del neuroscienziato Mariano Sigman che si è posto queste e altre domande sul funzionamento del nostro cervello, arrivando a dare risposte complesse, a volte sconvolgenti e a volte elettrizzanti, a partire da casi specifici. Perché ogni tentativo di svelare i meccanismi della mente sfida l’intera rete delle nostre conoscenze (fisica, linguistica, psicologia, pedagogia, neurologia...) e ci mette di fronte al misterioso specchio di ciò che siamo

Mariano Sigman è un neuroscienziato argentino. Si è occupato di architetture cognitive e processi decisionali, studiando come il cervello organizza i dati visivi e le dinamiche complesse (per esempio la lettura). Con i suoi studi ha vinto numerosi premi, fra cui lo “Human Frontiers Career Development Award”. Nel 2006 ha fondato l’“Integrative Neuroscience Laboratory” all’università di Buenos Aires, che si occupa di decodificare come si sviluppano nel cervello i processi decisionali, tenendo conto delle influenze emotive e dei giudizi personali.



SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: Les Italiens
Autore: Rachele Ferrario
Editore: UTET
Pubblicazione: 14 novembre 2017
Pagine: 256
Prezzo: 18 €
Link acquisto: Amazon
Trama: Parigi, a inizio Novecento, è la capitale mondiale della cultura. In questo fermento si distingue un gruppo di artisti arrivato dall’Italia: sono De Chirico, suo fratello Savinio, Boccioni e Marinetti, e ancora Severini, Paresce, Tozzi, Campigli, De Pisis. Les italiens – così venivano definiti con un misto di invidia e disprezzo finiscono per rubare la scena ai francesi, come accade per molti altri artisti migrati a Parigi. Nella “città di nebbia” gli italiani fondano generi e animano le avanguardie, tra una bevuta di assenzio con il livornese Modigliani e una cena alla Closerie de Lilas con l’accolita dei poeti: Apollinaire, Jacob, Fort.

Rachele Ferrario è professoressa di Fenomenologia delle arti contemporanee e di Catalogazione e gestione degli Archivi all’Accademia di Belle Arti di Milano. Collaboratrice del “Corriere della Sera”, cura e organizza mostre dal 2003. Tra i suoi ultimi libri: Regina di quadri. Vita e passioni di Palma Bucarelli (2010), Le signore dell’arte. Quattro artiste italiane che hanno cambiato il nostro modo di raffigurare il mondo (2012), Margherita Sarfatti. La regina dell’arte nell’Italia fascista (2015).



SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Ritratto della scrittrice da giovane
Autore: Virginia Woolf
Editore: UTET
Pubblicazione: Dicembre 2017
Pagine: 300
Prezzo: 20 €
Link acquisto: Amazon
Trama: Il fedele ritratto di una delle scrittrici più amate di sempre Le lettere raccolte in questo volume abbracciano la vita di Virginia Woolf dalla fanciullezza fino al matrimonio e all’insorgere della malattia. Pagina dopo pagina entriamo nella stanza della scrittrice: che si dilunghi nella descrizione della società del tempo o annoti brevemente i piccoli problemi quotidiani, che analizzi i romanzi più in voga o getti il seme delle idee che confluiranno nei suoi futuri romanzi, la scrittura di Virginia Woolf costruisce un ritratto intimo e vibrante, un tassello fondamentale per capire l’opera e la personalità di una delle autrici più amate di sempre.

Virginia Woolf scrittrice, saggista e attivista, è una delle principali figure del modernismo inglese. Da sempre appassionata scrittrice di lettere, cominciò la sua attività professionale collaborando con riviste e quotidiani. Nel 1912 sposò il teorico politico Leonard Woolf. Tra le sue opere più famose, La signora Dalloway (1925), Gita al faro (1927), Orlando (1928) e i saggi Il lettore comune (1925) e Una stanza tutta per sé (1929). Proprio qui compare il famoso detto «Una donna deve avere denaro, cibo adeguato e una stanza tutta per sé se vuole scrivere romanzi». Muore suicida nei pressi di Rodmell il 28 marzo 1941.



SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Shooting up - Storia dell'uso militare delle droghe
Autore: Lukasz Kamienski
Editore: UTET
Pubblicazione: Dicembe 2017
Pagine: 592
Prezzo: 22 €
Trama: Le droghe fanno parte della pratica quotidiana della guerra fin dai tempi degli antichi Greci, anche se di solito ce ne dimentichiamo. Shooting Up è il primo libro che esplora gli infiniti modi in cui le droghe sono state usate dagli stati, dagli imperi e dai loro eserciti nel corso della storia. Dal consumo di oppio, cocaina e funghi allucinogeni nella guerra pre-moderna ai progetti di favolose armi psicochimiche durante la Guerra fredda. Shooting Up ci racconta il ruolo, cruciale eppure occulto, che le droghe hanno avuto sui campi di battaglia del passato, aprendo squarci su un presente e un futuro dove la guerra potrebbe riservare alla chimica un posto sempre più inquietantemente centrale.

Lukasz Kamienski è stato Visiting Professor alla London School of Economics e Visiting Research Fellow alla Naval Postgraduate School di Monterey (California). Attualmente insegna presso l’Institute of American Studies and Polish Diaspora dell’Università Jagellonica.



SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Tutt'attorno la Sicilia
Autore: Folco Quilici
Editore: UTET
Pubblicazione: Dicembre 2017
Pagine: 256
Prezzo: 20 €
Trama: Un’avventura di mare, un viaggio attorno a coste, isole e fondali della Sicilia, lungo una rotta storica e artistica che, partendo da Palermo, attraversa tutta l’isola. Folco Quilici ci accoglie a bordo e ci conduce alla scoperta di una regione ricca di suggestioni, guidato dalle parole di Leonardo Sciascia e accompagnato di volta in volta dall’archeologo del mare Sebastiano Tusa o dall’antropologo Pier Giovanni d’Ayala, ma anche da pescatori e marinai conosciuti di tappa in tappa.

Folco Quilici (Ferrara, 1930), documentarista e scrittore, è stato regista di numerosi lungometraggi sull’Italia e il mondo. Per la sua serie L’Italia dal cielo ha collaborato con scrittori come Calvino, Sciascia, Silone, Praz, Piovene e Comisso. Per i tredici film della serie Mediterraneo e gli otto di L’uomo europeo Quilici ha avuto a fianco lo storico Fernand Braudel e l’antropologo Claude Lévi-Strauss. Ha collaborato con testate come “Life”, “Epoca”, “Panorama”, “L’Europeo”, “La Stampa” e “Il Corriere della Sera”. Fra le sue ultime opere i saggi Relitti e tesori. Avventure e misteri nei mari del mondo (Mondadori 2015) e Umili eroi. Storia degli animali della Grande Guerra (Mondadori 2016).



SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Animazione: una storia globale
Autore: Giannalberto Bendazzi
Editore: UTET
Pubblicazione: Novembre 2017
Pagine: 1800
Prezzo: 50 €
Link acquisto: Amazon
Trama: Animazione: Una storia globale è il lavoro di una vita intera. Partendo dall’idea che l’animazione sia una forma d’arte autonoma, e non una sottocategoria del cinema, lo storico cinematografico Giannalberto Bendazzi ne ricostruisce la storia a partire dalle origini, tra flipbook (i popolari libretti che si animavano sfogliandoli), lanterne magiche, teatro d’ombre e fuochi d’artificio. In questa imponente opera si alternano storia e geografia, offrendo al lettore squarci sull’evoluzione dell’animazione nel mondo (Russia, Africa, Asia, America latina...) e presentando al grande pubblico tutta una schiera di artisti ignoti o poco conosciuti, che guadagnano finalmente il posto che meritano a fianco dei vari Hayao Miyazaki, Bruno Bozzetto, Osvaldo Cavandoli, Tex Avery, Hanna & Barbera, John Lasseter...

Giannalberto Bendazzi (Ravenna, 1946), storico cinematografico, è stato il primo docente di Storia del cinema di animazione in Italia. Ha insegnato all’Università Statale di Milano, e dal 2002 nelle università di Brisbane in Australia e di Singapore. È fra i membri fondatori della Society for Animation Studies e le sue opere sono tradotte in diversi paesi. Fra i suoi libri, Cartoons - Cento anni di cinema d’animazione è stato pubblicato in Francia, America, Inghilterra, Spagna e Iran.



SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Primo Levi
Autore: Ian Thompson
Editore: UTET
Pubblicazione: Novembre 2017
Pagine: 800
Prezzo: 35 €
Trama: «Thomson scrive con straordinaria padronanza dei dettagli e rara potenza narrativa. Superbo.» - The Observer
Nel luglio 1986 Ian Thomson, già autore di interviste a scrittori italiani come Moravia, Sciascia e Ginzburg, incontra Primo Levi: si trova davanti un uomo serio e dolce allo stesso tempo, che parla con generosità, dando vita a una conversazione piena di un’allegria inaspettata. Nove mesi dopo, l’11 aprile 1987, lo scrittore si sarebbe suicidato nella casa di Torino in cui era nato. Ian Thomson ha passato più di dieci anni in Italia interrogando 300 persone tra conoscenti, parenti e amici di Levi e consultando testimonianze e fonti di archivio. Da questo lungo lavoro di scavo esce un ritratto complesso di Levi, che prova a sbrogliare la matassa di una vita trascorsa fra la chimica e la letteratura, la fabbrica e la macchina da scrivere.

Ian Thomson nato a Londra nel 1961, è traduttore, reporter e critico letterario. Collabora con giornali e quotidiani fra cui “The Observer”, “The Spectator”, “The Guardian”, “The Financial Times”, “The Telegraph”, “The Times Literary Supplement” e “The London Review of Books”. È membro della Royal Society for Literaturee insegna “Creative Non-fiction” all’università dell’East Anglia. Con Primo Levi: A Life ha vinto nel 2002 il Royal Society of Literature W.H. Heinemann Prize.

venerdì 20 ottobre 2017

Recensione | Oblivion serie di Evalith Adamas

Buongiorno lettori!
Oggi vi propongo una nuova recensione, doppia perche vi parlerò della serie Oblivion dell'autrice Evalith Adamas che mi ha dato l'opportunità si iniziare questa fantastica storia. In questa review vi parlerò dei primi due capitoli, mentre insieme a voi rimango in attesa degli ultimi due, i quali non vedo l'ora di leggere!


SCHEDA DEI LIBRI

Titolo: Oblivion - La Ladra di Memorie
Serie: Oblivion
Autore: Evalith Adamas
Editore: Amazon Digital Services LLC
Pubblicazione: 09 dicembre 2015
Pagine: 290
Prezzo: Kindle 2,99€ - Copertina flessibile 7,07
Link d'acquisto: Amazon
Trama: In un mondo di oppressione e ingiustizia, Soteira sceglie di rischiare la propria vita per sottrarre all'oblio tutte coloro che hanno tentato di rivendicare la propria dignità e, con essa, la libertà negata. Hermes è il messaggero di Zeus e la guida delle Ombre nel loro ultimo viaggio verso gli Inferi. Il loro incontro permetterà a Soteira di scoprire la verità sul proprio passato e sul destino che la attende, mentre Hermes dovrà scegliere se rimanere fedele a Zeus o combatterlo al fianco della giovane mortale. Tra profezie e rivelazioni, alleanze e tradimenti, Soteira sarà costretta a iniziare il cammino che la condurrà alla realizzazione del suo destino. 


Titolo: Oblivion - La Collezionista di Ombre
Serie: Oblivion
Autore: Evalith Adamas
Editore: Amazon Digital Service LLC
Pubblicazione: 16 ottobre 2016
Pagine: 251
Prezzo: Kindle 2,99 - Copertina flessibile 7,34 
Link d'acquisto: Amazon
Trama: La vita di Soteira non è più la stessa, da quando ha scoperto la verità sulle proprie origini e quella ancora più oscura sul proprio destino. Mentre Zeus regna sempre incontrastato, dalla sua nuova dimora negli Inferi Soteira intraprende un rischioso percorso alla scoperta del proprio potere, decisa a non rendere vano il prezzo che Hermes ha pagato per tenerla al sicuro. Ma anche altre forze sono in moto, guidate da Apollo, che ha rispolverato un antico rito per portare il caos nella città simbolo del potere di suo padre, trovando un insospettabile alleato in un sacerdote di Zeus che ha tutto da perdere. Tra nuove alleanze e il difficile confronto con il proprio passato, Soteira si troverà a dover compiere scelte che la porteranno a scavare nella parte più oscura di sé. 


"Sangue divino in vene mortali,
furor arde in lei e disio di flagelli.
D'Ombre infiammata, d'amor sorretta,
dal Fato a distribuir castighi eletta.
Financo Zeus soccomberà all'ultrice,
per mortali e dèi venerata Salvatrice."


✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿



La protagonista della storia è Soteira, una ragazza che fin da piccola ha dovuto imparare a fidarsi solo di se stessa. Cresciuta in una città tirannica nella quale le donne non erano niente e dovevano seguire le regole dei loro padri e mariti, scappa di casa prima di un matrimonio combinato che l'avrebbe imprigionata per sempre per rifugiarsi in una piccola casetta fuori le mura della città di Aetodes insieme alla migliore amica Liliana e sua nonna Agnes. Rimasta sola, dopo il gesto suicida di Liliana inspiegabile e la morte di vecchiaia di nonna Agnes, Soteira rimane sola contro il mondo diventando la paladina delle donne, un'eroina che ruba libri e opere composti da donne per salvarli dalla distruzione dell'ordine di Garofano; facendo ciò la ragazza rischia la vita tutti i giorni, in quanto le donne trasgressori vengono punite bruciate sul rogo. La sua vita cambia quando una sera incontra in un vicolo un ragazzo strano, che le si presenta di nuovo il giorno seguente dicendo di chiamarsi Hermes. Soteira, diffidente, non vuole fidarsi di lui, ma è costretta ad accettare il suo accordo: lei lo aiuterà a trovare una spilla e lui in cambio e insegnerà a rubare. Ma l'incontro con Hermes la porterà sempre più vicino a scoprire chi è lei in realtà e cosa è destinata a fare.

Purtroppo per non svelare la storia e fare spoiler devo fermare qui la presentazione della storia, perche è così bella che non voglio raccontarvela io, voglio che la scopriate voi gustando parola per parola, fino a innamorarvi  di essa. Così è successo a me: sono stata incuriosita dalla ripresa deglo dei greci, in quanto sono sempre stata affascinata dalla loro mitologia. Sono rimasta incantata dalla rivisitazione fatta da Evalith, accurata nei minimi dettagli senza lasciare nulla al caso. 
Ho amato il modo di scrivere dell'attrice, per nulla pesante ma attento a descrivere ogni cosa in modo da darti a giusta immagine della vicenda; i capitoli sono divisi in base al parlante e ti offrono l'opportunita di vedere e capire gli eventi dal punto di vista di ogni personaggio. È anche un modo per sapersi orientare dentro la storia ecomprendere le scelte dei personaggi. 

Soteira è un personaggio forte e determinato, ma allo stesso tempo cocciuto e testardo. Le sue scelte impulsive potranno farti innervosire, ma è impossibile non affezionarsi e darle torto. Nella sua vota ne ha passate tante e ancora non sono finite, ha dovuto arrangiarsi in un mondo maschilista e pericoloso, ma non si è mai arresa di fronte alle ingiustizie, anzi ha sempre reagito per difendere i diritti delle donne. 
Ma sono sicura che vi affezionerete anche agli altri personaggi nonostante i loro difetti, nonostante abbiano fatto scelte sbagliate e debbano convivere con le conseguenze; Evalith li ha costruiti perfettamente.

Ma la storia non è finita e parlando con l'autrice ho saputo che i prossimi due volumi sono in stesura e presto verranno pubblicati. Io aspetto con ansia quel momento perché non sto nella pelle a scoprire come finirà il destino di Soteira e gli altri personaggi!
Nel frattempo vi invito a iniziare la serie perche merita davvero.


Il mio voto
🌼🌼🌼🌼🌼

Consigliato?
Assolutamente sì, vi conquisterà!
La vedo come una lettura invernale.

martedì 17 ottobre 2017

Recensione | Mirror Mirror di Cara Delevingne

Buon pomeriggio lettori!
Oggi, dopo tanto tempo, vi propongo una nuova recensione. Ne ho tante in sospeso e prometto che rimedierò.
In questa recensione vi parlo di Mirror Mirror di Cara Delevingne, che la Dea Planeta mi ha gentilmente permesso di leggerlo e gliene sono molto grata


SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: Mirror, Mirror
Titolo originale: Mirror Mirror
Autore: Cara Delevingne
Editore: DeAgostini
Pubblicazione: 10 ottobre 2017
Pagine: 356
Prezzo: eBook 9,99€ | Cartaceo 14,37€
Link acquisto: DeA Planeta Libri | Amazon
Trama:  AMICI. AMANTI. VITTIME. TRADITORI.
QUANDO VI GUARDATE ALLO SPECCHIO CHE COSA VEDETE?
Niente è come sembra. La verità dello specchio è sempre capovolta.  Red, Leo, Naomi e Rose. Quattro ragazzi diversi ma uniti da un’unica passione: la musica. È stata la musica a renderli non solo una band, i Mirror Mirror, ma anche una famiglia. Inseparabili. Almeno fino al giorno in cui Naomi è scomparsa nel nulla e la polizia l’ha ritrovata in condizioni disperate sulle rive del Tamigi. Da quel momento niente è più stato come prima: uno specchio si è rotto e un pezzo si è perso per sempre nelle vite di Red, Leo e Rose. Perché Naomi era la più solare di tutti, l’amica migliore del mondo.  Ma in fondo al cuore nascondeva un segreto… Un segreto inconfessabile che nemmeno Red aveva fiutato e che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. E mentre Rose si abbandona agli eccessi e Leo si chiude in se stesso, Red non accetta il destino dell’amica: ha bisogno di sapere, di capire. Che cosa ha ridotto Naomi in quello stato? Può davvero trattarsi di un tentato suicidio come crede la polizia? Per scoprire la verità Red dovrà trovare la forza di guardarsi allo specchio, conoscersi e imparare ad amarsi per quello che è. Perché, a volte, bisogna accettare che niente è ciò che sembra e che la realtà può essere capovolta.L’esordio nella narrativa della top model e attrice di fama mondiale Cara Delevingne, un romanzo dal ritmo serrato e dal finale mozzafiato. Una storia potente, provocatoria e indimenticabile che parla di amicizia e identità, ma soprattutto dell’insolubile conflitto tra quello che si è e quello che si finge di essere.

 ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿

La storia parla di un gruppo di ragazzo molto particolare, un gruppo che non vi aspettereste di incontrare nelle classiche scuole superiori inglesi: abbiamo Rose, la ragazza più carina della scuola, Leo, il ragazzo più temuto della scuola, Naomi, una ragazza che sembra uscita da un manga, e Red, ragazza stravagante dai capelli rossi. I ragazzi si sono trovati insieme per caso, su scelta del loro professore si musica, che li ha combinati insieme per formare una band. Alla fine del compito però, i ragazzi hanno deciso di rimanere insieme continuando a produrre musica. Un'amicizia speciale li teneva insieme, finalmente avevano trovato qualcuno di cui fidarsi e con cui si sentivano capiti. Erano inseparabili, fino ad un fatto inspiegabile: Naomi sparisce. Sembrava una fuga da casa come le altre, la polizia aveva rinunciato a cercarla pensando che sarebbe tornata, come faceva sempre. Ma le settimane passavano e di Nai  non c'erano tracce. I ragazzi l'hanno cercata per notti intere per tutta l'estate ma sembrava sparita. Erano sull'orlo di sciogliere la band ma il loro professore di musica, il prof. Smith, li convinse a organizzare un concerto in onore di Naomi, per raccogliere fondi e aiutare nella sua ricerca. Avevano appena trovato un bassista che sostituisse la ragazza quando è arrivata la notizia: Nai è viva, ma in condizioni gravissime. Cosa le sarà successo? Chi l'ha ridotta così?

In questa storia succedono due cose: una è la ricerca investigativa per trovare il colpevole condotta da Red e la sorella di Naomi, Ash; la seconda è affrontare i problemi personali di ogni membro del gruppo. Rose è la star della scuola che vuole essere amata da tutti per compensare l'abbandono affettivo del padre, che preferisce e la sua nuova compagna, di pochi anni più grande di Rose, alla sua bambina. È una ragazza insicura che si sente sola, ha bisogno di attenzioni per nascondere le sue insicurezze. Per questo quando trova quel misterioso ragazzo che la ricopre di attenzioni e la fa sentire protetta lei si butta tra le sue braccia senza ascoltare gli avvertimenti dei suoi amici.
Leo è preoccupato dal ritorno a casa di suo fratello dal carcere. La madre ha paura che Aaron influenzi il ragazzo verso la cattiva strada e Leo è combattuto tra il fare la cosa giusta e il seguire Aaron, perché è suo fratello e non può deluderlo.
Red vive una situazione decisamente critica a casa: il padre è sempre fuori dalle sue amanti e la madre compensa questo vuoto con l'alcol. È sempre cosi ubriaca da dimenticarsi dei suoi figli e Red cerca sempre di occuparsi della sorellina per renderla felice e nasconderle la distruzione della famiglia. Ma allo stesso tempo deve riuscire ad accettare se stessa in un mondo purtroppo non ancora pro to per persone come lei.

Una storia davvero curiosa che mette in mostra i pensieri nascosti degli adolescenti: ragazzi che sui sociale network sembrano felici ma dietro lo schermo nascondono un misto di domande e preoccupazioni misti all'insicurezza e all'incertezza. Gli adolescenti non si sentono più bambini ma non riescono ancora a entrare nel mondo adulto perché non si sentono capiti, accettati. Non si fidano degli adulti, vogliono prendere in mano le situazioni perché pensano che nessuno li possa aiutare. E con mio grande rammarico devo dire che, spesso, hanno ragione. Il mondo adulto si scorda di essere stato giovane anch'esso e non capisce e fino in fondo i sentimenti e le emozioni che i ragazzi provano; anzi pensano che siano futilità, che stiano esagerando, che cercano solo attenzioni. In realtà è una loro fase di crescita nella quale hanno più bisogno di supporto che in altre, così come gli adulti ne hanno avuto bisogno al loro tempo.

Mi è piaciuto molto come è stato organizzato il libro: insieme ai capitoli sono stati inseriti flashback di eventi passati per far orientare il lettore e chat di messaggi che alcuni personaggi si scambiavano, o addirittura post sui social network. Sono rimasta colpita dal fatto che nella prima metà del testo non sono state inserite allusioni al sesso del protagonista narrante ma che sia scoppiato tutto dopo l'evento a storia inoltrata, che confesso mi ha dovuto far riorganizzare le cose apprese fino a quel momento. Per il resto pensavo entrasse di più nelle problematiche tipiche degli adolescenti, pensavo fosse il tema principale; comunque è stata una storia buona e sconvolgente nei punti giusti.

Il mio voto
🌼🌼🌼

Consigliato?
Sì, se vi piacciono gli intrighi e le ricerche.
Per me è una buona lettura autunnale.

domenica 15 ottobre 2017

BlogTour | Via dell'arcobaleno 67 - Interno 7 di Paola Fratnik

Blogtour+Giveaway del Romanzo
“Via dell'Arcobaleno 67 – Interno 7” di Paola Fratnik



Tanti contenuti originali in anteprima e due ebook del romanzo in premio!


Dati del romanzo:
Titolo: “Via dell'Arcobaleno 67 – Interno 7”
Autrice: Paola Fratnik Editore: autopubblicato
Data di uscita: 16 agosto 2017
Genere: Narrativa Contemporanea, Thriller
Prezzo: Ebook 4.99€, Cartaceo 10€
Offerta: Ebook a 1.49€ nel mese di ottobre 2017!
Lunghezza: 110 pagine (circa) 

Disponibile su Amazon, Youcanprint e numerose altre librerie online


La trama in breve: 
Roma. Nel palazzo borghese di un quartiere agiato, si intrecciano le storie di personaggi che hanno molto da nascondere e altrettanto da perdere. Segreti torbidi, passioni violente, romanticismo e ironia fanno da sfondo alle vicende degli inquilini dello stabile. Nel primo romanzo di questa serie, il racconto di un uomo affascinante che abita all’interno 7. Cinico e duro che si gode con amarezza un lusso sfrenato, ma ai margini della legalità: la sua storia si intreccia con quella della sua vicina sconosciuta che potrebbe forse cambiargli la vita. Fatalmente si scoprirà con il tempo se in meglio o in peggio. Sentimenti nascosti, parole non dette, giochi psicologici possono determinare cambiamenti nel percorso stabilito della vita Personaggi da conoscere per innamorarsene subito e per riconoscersi nelle storie di quelli che diventeranno per noi i nostri nuovi vicini. 


Calendario

  • 10/10   Books Hunters Blog
  • 11/10   Chicchi di Pensieri
  • 12/10   Le storie di Erielle
  • 13/10   Dentro un libro
  • 15/10   La libreria di Beb
  • 16/10   The Book Seeker
  • 17/10   Viaggiando con i miei libri
  • 18/10   Perché lo dice Krilli
  • 19/10   Universi incantati


Giveaway

Per partecipare al Giveaway è vincere questo fantastico libro accedi a questa pagina e compila il form con i dati richiesti.


Il contenuto originale di oggi: un estratto breve

  Lidia è bella.
Eccessivamente bionda ed eccessivamente giovane per essere naturale ma sempre nervosamente elegante e frenetica.
Non apprezzo il suo odore.
Ma non è che cambi molto per me.
Posa a terra la sua enorme Hermes dalla quale emerge di tutto.
Ad alcune donne non basterebbe una valigia per uscire la mattina.
Sarei davvero curioso di cosa mai possa portarsi dietro di così indispensabile, da lussarsi una spalla.
Mi avvicino a lei e immediatamente la piego sul tavolo con forza.
Esploro sotto i vestiti, ridendo del fatto che sia già pronta per me.
Dice no.
     - Cos’altro sei venuta a fare? Due chiacchiere per metterti la coscienza a posto, prima di scopare? - le chiedo calmo, mostrandole le mie dita umide di lei.
Mi allontano e incrocio le braccia.
Mi appoggio al muro, nell’eventualità che la sua risposta sia eccessivamente lunga.
Mi trattengo dal guardare l’orologio giusto per non farla imbestialire ulteriormente.
Non è aria.
Inizia a insultarmi, aumentando il tono di voce a ogni offesa.
Mi dice un sacco di cose.
Le solite.
Il suo copione e quello delle donne in generale varia poco.
Io non cambierò e nemmeno lei del resto, allora di cosa stiamo parlando?
Perché stiamo perdendo tempo?
E’ furiosa e non so se la cosa, oggi, mi diverte o mi irrita.
      -Sei bellissima e avevo voglia di te… -
      -Sono uno stronzo, ma come vedi avevo davvero bisogno di vederti... - le dico allargando le braccia sconsolato.
Come se le confessassi un bisogno primario.
Come se fossi rassegnato inevitabilmente alla mia natura.
E come se tutto questo tormento lo capisse solo lei.
Sorrido, perchè so di essere irresistibile quando lo faccio.
E come maschio da monta sono meglio.
Si ferma, indecisa: con un sorrisetto teso che lascia trapelare la voglia di non apparire scontata e prevedibile.
Inevitabilmente cede.
E non c’erano dubbi in proposito. 
                                                     °°°°°
       Le prendo da dietro, sussurrandole indecenze e cattiverie all’orecchio.
Godendo nel farlo.
Si dimena come una gatta inferocita sotto di me e la tengo ferma per i capelli, strattonandola forte.
Voglio senta bene tutti gli insulti.
Voglio leccare le sue lacrime.
Quando comincia a piangere e le vengo dentro mi ritengo soddisfatto.
Mi ripulisco sul suo corpo e mi accomodo in poltrona
       -Se devi ripetermi le solite cose, ti prego di risparmiarmele. Le conosco tutte a memoria. – le dico sospirando impaziente e alzando una mano per interromperla ancor prima che inizi a parlare.
      -Se hai voglia di cazzo sono qui, sempre. Ma niente menate o farse isteriche, te lo chiedo per cortesia! -
Appoggio la testa e chiudo gli occhi.
Purchè vada via presto.
Ho bisogno ancora di rilassarmi.

Libri a colazione - una domenica di segnalazioni #2

Buona domenica cari lettori!
Eccoci con il secondo appuntamento delle segnalazioni libro se! Oggi Vi propongo tre volumi usciti quest'anno, uno anche fresco fresco di qualche giorno! Due dei libri saranno anche mie prossime letture, quindi rimanete sintonizzati per la recensione!

SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: Fiore di cactus
Autore: Francesca Lizzio
Editore: Panesi Edizioni
Pubblicazione: 20 marzo 2017
Pagine: 187
Prezzo: eBook 2.99€ | Cartaceo 10€
Link acquisto: Amazon
Trama: Sara è una ragazza timida, intelligente, con la battuta sempre pronta, eppure nasconde la sua fragilità sotto un’armatura. La vita l’ha resa cinica e amara. Un giorno conosce Andrea, un ragazzo attento e gentile che con smisurata pazienza riesce a farsi spazio nella sua vita. Sarà lui a indurla a rimettere tutto quello in cui crede in discussione. Sara così ripenserà al percorso che l’ha resa la donna che è, si chiederà se riuscirà più a lasciarsi amare, se certe paure potranno essere sconfitte o se invece non ci sarà più nulla da fare. Se una come lei merita una seconda occasione. Perché anche un cactus ha un cuore, ha solo bisogno di qualcuno che creda in lui e non abbia paura delle sue spine.


DUE PAROLE SULL'AUTRICE...

Francesca Lizzio nasce a Catania nel 1992, mix letale di sarcasmo e ironia. Una come tante, “o tutto o niente”. Per dare senso e ordine al suo groviglio interiore, nel 2015 ha aperto un blog, cuore di cactus, dove mette a nudo le sue spine e si racconta a lettori sparsi per tutta l’Italia. Per lei le parole non sono solo parole, ma sentimenti. Con Panesi Edizioni ha preso parte all’antologia Oltre i media – Raccontalo con un film o una canzone col racconto breve Giorni (2016) e ha pubblicato Fiore di cactus (2017).

Seguite l'autrice sui suoi social network: facebook | pagina facebook | instagram



SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: I sogni di Alice
Autore: Elisa Mura
Editore: PubMe
Pubblicazione: 11 ottobre 2017
Pagine: 282
Prezzo: e-book 2,99€ | Cartaceo 9,99€
Link acquisto: Amazon 1 - 2
Trama:  Alice è un'appassionata di saghe fantasy ed è un’inguaribile sognatrice, tanto che ha preso l’abitudine di riportare i suoi singolari “viaggi notturni” in un simpatico diario. Ma sin da bambina, lei ha anche un sogno reale nel cassetto: diventare una brava attrice e quando il suo fidanzato, Alex, le propone di trasferirsi a Milano per iscriversi ad una scuola di recitazione, Alice inizia a intravedere il suo percorso, che non sarà certo privo di ostacoli.

DUE PAROLE SULL'AUTRICE

"Nata e cresciuta a Genova, classe 1985, diplomata come operatrice tecnico del turismo. Sin da piccola i miei genitori mi hanno trasmesso la passione per il cinema e il teatro. Leggo un libro dietro l'altro e sono un'appassionata di fantasy e manga, ma mi approccio a qualsiasi genere letterario. Scrivo riassunti di tutti i libri che leggo e invento spesso delle storie che rimangono nella mia testa. Vorrei lasciare un segno del mio passaggio a coloro che verranno."

Seguitela su ILMIOLIBRO e su Instagram! E non dimenticatevi la pagina Facebook del libro!



Il terzo libro, prima di presentarvelo, ho il dovere di dirvi che è stato anche presentato al Festival Internazionale di Francoforte che si è tenuto proprio questa settimana, dal 11 al 15 ottobre! Ma tranquilli se ve lo siete perso perché potrete trovarlo nello stand della Dark Zone Edizioni al Lucca Comics dal 1 al 5 novembre!


SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: SteamBros Investigations - L'armonia dell'Imperfetto
Autore: Alastor Maverick e L.A.Mely
Editore: Dark Zone (DZedizioni)
Pubblicazione: 15 febbraio 2017
Pagine: 150
Prezzo: eBook 0,99€ | Cartaceo 12,67€
Link acquisto: Amazon | DZEdizioni
Trama: Il mondo è dominato dalla meraviglia dei motori a vapore e delle macchine elettriche. La gloria e il lusso appartengono ai ricchi e ai potenti che lasciano le classi meno abbienti a vivere nella miseria. In questo miasma di fumo e carbone emergono le menti più brillanti, siano esse volte al crimine o alla giustizia. Nicholas e Melinda Hoyt sono due investigatori privati, schierati al servizio della giustizia, fondatori dell'agenzia "Hoyt Brothers Investigations". Quando un apparente caso di suicidio porta a galla frammenti del loro passato, solo una grande dose di fortuna, intelligenza e vapore potrà far emergere la verità e salvargli al vita.
Sinossi: Melinda e Nicholas sono due fratelli che si guadagnano da vivere risolvendo casi più o meno complicati nella fuligginosa Londra vittoriana. Dopo il presunto suicidio di Lord Bamminton, la “Hoyt Brothers Investigations” si mette all’opera, con la convinzione che la vittima sia in realtà stata uccisa. I due, grazie alle loro capacità deduttive, porteranno a galla una complessa trama, ottenendo inoltre, in maniera inaspettata, informazioni sulla sorella Emma, sparita quando loro erano piccoli e creduta finora morta.


DUE PAROLE SUGLI AUTORI...

Alastor Maverick
Classe 1982, da sempre appassionato di scrittura, col tempo sviluppa una predilezione per le ambientazioni steampunk. Si sente a proprio agio nel muoversi tra le costruzioni gotiche dell’epoca Vittoriana inserendo in essa tecnologie anacronistiche in grado di sconvolgere la storia così come la si conosce. Tra le sue conoscenze trova un valido supporto in un’amica che condivide le sue stesse passioni. Insieme a lei da vita a un’idea che cresce fino a divenire romanzo: SteamBros Investigations – L’armonia dell’imperfetto. 

L.A. Mely
L.A. Mely nasce alla fine degli anni ’70. Fin da piccola ha sempre dimostrato spiccata curiosità e spirito di osservazione. All’età di 8 anni chiede a Babbo Natale una macchina da scrivere. Da allora nasce la passione per la scrittura. Dopo quindici anni di puro blocco creativo, conosce in un gioco di ruolo fantasy Alastor Naverick. Alastor ha il suo stesso sogno sepolto in un cassetto. Come lei ama scrivere, sogna di farne una professione, ma non è mai riuscito a trovare la giusta scintilla. Decidono di provare a creare qualche cosa a quattro mani. Scoprono di avere entrambi la stessa visione della lettura, entrambi scrivono per immagini. Per quanto siano completamente diversi i loro stili si completano. Lui arriva dove lei manca e viceversa. La macchina degli SteamBros si mette in moto.


Ma per gli autori di SteamBros Investigatios le novità non finiscono qui. Esatto, i cari autori hanno una sorpresina per noi che sveleranno ad Halloween quindi state pronti! Si tratta di un breve episodio speciale, un piccolo spin-off ispirato al romanzo che sarà reso disponibile proprio il giorno della festa dei mostri gratuitamente. Che aspettate, segnate la data!